ESPLORA  PARMA

Teatro Regio 

 

In origine Nuovo Teatro Ducale, il Teatro Regio di Parma nasce per volontà della duchessa Maria Luigia d’Asburgo-Lorena, moglie di Napoleone, inviata a reggere il Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla dopo il Congresso di Vienna. Iniziati i lavori nel 1821 su progetto dell’architetto di corte Nicola Bettoli, il Teatro inaugura il 16 maggio 1829 con Zaira, opera di Vincenzo Bellini su libretto di Felice Romani.

Galleria Nazionale

 

La Galleria Nazionale di Parma espone più di 700 opere che vanno dal Medioevo fino al Novecento avanzato inserite in un percorso espositivo cui si accede attraverso l’imponente  Teatro Farnese e si sviluppa negli articolati spazi dell’antico Palazzo della Pilotta, offrendo un affascinate itinerario alla scoperta dei protagonisti dell’arte italiana ed europea da Benedetto Antelami, architetto del Battistero di Parma, a Beato Angelico e Leonardo da Vinci, da Correggio a Parmigianino, da El Greco a Canaletto fino a Renato Guttuso.

Cattedrale e Battistero di Parma

 

La Piazza del Duomo, cuore artistico di Parma è un autentico capolavoro architettonico del nostro Medioevo, su cui si affacciano la Cattedrale, il Battistero ed il Palazzo Episcopale.  Emblema della città, fulcro di una delle più belle piazze del mondo, luogo del silenzio e della preghiera, scrigno prezioso d'arte incomparabile, fulcro di percorsi e di legami con il territorio e con le antiche Pievi, simbolo vivo per la comunità di Parma,

tante cose da fare e vedere

THINGS TO DO AND SEE

Prosciutto di Parma

 

La cura nei dettagli e nelle fasi di stagionatura; la passione per un lavoro antico fatto di antiche tradizioni e tramandato di generazione in generazione, l’equilibrio dei profumi e dei sapori di un terra ricca e generosa, e la qualità e l’attenzione nella scelta della materia prima impiegata. Sono questi gli elementi che fanno del Prosciutto di Parma uno dei prodotti più rappresentativi del Made in Italy e più apprezzati e conosciuti al mondo.

Parmigiano Reggiano

 

Ci sono viaggi affascinanti che si compiono nei luoghi e nel tempo, tra storie e tradizioni che muovono emozioni e ragione. E talvolta la parte migliore è il ritorno. Per il Parmigiano Reggiano è così.Il suo gusto unico e inimitabile è il ritorno da un lungo viaggio in nove secoli di storia, in una campagna fertile che va dall’Appennino al Po, in allevamenti e caseifici in cui si conserva la passione per le cose fatte con cura, in magazzini di stagionatura in cui lentamente matura ciò che di meglio gli uomini sanno fare per offrirvi una parte inconfondibile della natura. 

Culatello di Zibello

 

Il Culatello di Zibello è patrimonio, ricchezza, di quella particolare terra adagiata lungo il grande fiume Po e avvolta dalla nebbia, che è fattore determinante, regime climatico insostituibile per la maturazione e la stagionatura del Re dei Salumi, la cui arte, tramandata da generazioni, racchiude in sé la storia di una terra, le tradizioni della sua gente e le caratteristiche del clima particolare.

Dalle cantine della Bassa parmense alle tavole nazionali il percorso del Culatello è stato, storicamente, tutt’altro che breve.

LA CUCINA

Mercanteinfiera

 

Mercanteinfiera è una vera e propria città antiquaria nella quale più di mille espositori, da tutte le piazze antiquarie europee, esibiscono le proprie scoperte a decine di migliaia di visitatori professionali, collezionisti e cultori della memoria. E’ un evento unico, uno tra i più importanti appuntamenti del settore su scala europea: più di mille operatori presentano le proprie opere di modernariato, antichità e collezionismo scovate nei loro viaggi.

CIBUS

Fiere di Parma

 

Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, si è confermato nel 2014 l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano, una grande vetrina di visibilità internazionale con convegni e tavole rotonde su temi di attualità in ambito Food and Retail.

Salone del camper

 

La seconda più importante manifestazione europea del caravanning e del turismo en plein air, alla quale partecipa la totalità dei produttori europei di veicoli ricreazionali, i più importanti marchi della componentistica e dell’accessoristica, una significativa selezione di carrelli tenda, tende, verande, ed altre attrezzature per il campeggio. 

MANIFESTAZIONI e FIERE

Fiera del tartufo nero di Fragno

 

Nacque così nell’ultima domenica di Ottobre dell’anno 1984 la "1ª FESTA DEL TARTUFO NERO DI FRAGNO" da tenersi proprio nella piazza della Frazione. Lo scopo della festa era chiaramente quello di fare conoscere, apprezzare e valorizzare sia dal punto di vista economico che gastronomico, questo meraviglioso dono della natura, tanto prezioso quanto misterioso, conosciuto da pochi addetti ai lavori, in grado però di rappresentare per l’economia locale e non solo, un’autentica risorsa dagli sviluppi imprevedibili.Iniziava così un evento unico nel suo genere per l’unicità del prodotto, che avrebbe avuto, negli anni a seguire, successi inaspettati oltre a garantire il vantaggio della "primogenitura", per Fragno e Calestano, della valorizzazione del Tartufo nero di Fragno.

Cantine Aperte

(ultima domenica di Maggio)

 

Dal 1993 le cantine italiane socie del Movimento Turistico del vino, e non solo quelle, aderiscono alla iniziativa che ogni ultima domenica di maggio vede aprirsi le loro porte al pubblico. L’evento è ormai stabilmente e festosamente entrato nel calendario nazionale delle iniziative promosse a favore dell’enoturismo: una opportunità in più, comune a gran parte delle cantine del territorio collinare parmense, per una esperienza che consente non solo di visitare, riscoprire e, perché no, anche scoprire il fascino dell’ambiente vitivinicolo collinare parmense, suggestivo e ricco di cultura non solo enogastronomica.

Fontanellato (PR)

 

Il mercatino dell’antiquariato di Fontanellato, a ingresso libero su seimila metri quadrati di piazza, vie e portici, si qualifica con oggettistica di spessore storico e d’arte – ogni terza domenica del mese dalle 7.30 alle 18.30 - con specifici banchi di espositori attorno alla Rocca Sanvitale e lungo i portici. Si tratta di uno dei più importanti e qualificati mercati del nord Italia, da vent’anni presente nel circuito consolidato delle mostre-mercato d’antiquariato. 

 

 

 

Il Labirinto della Masone

Franco Maria Ricci

mercante autunno.jpg
  • Black Facebook Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black Instagram Icon

24|09 parma 

ADDRESS

CONTACTS

PAYMENTS

Show More

43124 PARMA

Strada XX Settembre, 24

email.  2409parma@gmail.com

Cell.    +39 349 4463587 Ilenia

Cell.    +39 393 5586759 Matteo

 

© 2015 piva 02697800346

Proudly created with mbarch